FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

L'Inps ha aggiornato i sistemi informatici per gestire le domande di pensione con Quota 100, con alcune precisazioni di rilevanza generale soprattutto in materia di incumulabilità coi redditi da lavoro.
L'Inps, con il messaggio 29 gennaio 2019, n. 395 , aveva già fornito le indicazioni agli utenti per presentare la domanda, che può essere inviata direttamente tramite sito web dell'Istituto previdenziale, con i servizi del Contact center o attraverso i Patronati.
Il pensionamento con quota 100 (con almeno 62 anni di età e 38 anni di contribuzione) permette di anticipare l'uscita dal lavoro rispetto ad altri istituti pensionistici anche di semplice accompagnamento alla pensione come l'Ape sociale, ma è vietato il cumulo con redditi da lavoro post pensionamento. L'opzione "quota 100" non è infatti cumulabile con i redditi da lavoro dipendente o autonomo, da collaborazione coordinata e continuativa, ad eccezione di quelli derivanti da lavoro autonomo occasionale nel limite di 5.000 Euro lordi annui per il periodo compreso tra la data di decorrenza della pensione e la data di maturazione del requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia, oggi fissato a 67 anni (da adeguare -dal 2021- alla speranza di vita).

In caso di percezione di tali redditi, la pensione verrà sospesa per l'anno in cui sono stati percepiti. 

 Notizie precedenti

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più