FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Nel pomeriggio del 31 luglio 2019 la Fp Cgil, unitariamente alle altre sigle sindacali e alla RSU, ha sottoscritto l'l’ipotesi di accordo sui criteri generali per la definizione delle procedure di selezione per gli sviluppi economici per l’anno 2019 per le lavoratrici e i lavoratori di ANPAL. 

In considerazione delle poche risorse del Fondo, si tratta di un buon accordo che si pone l’obiettivo di riavviare finalmente, dopo anni di blocco, l’applicazione dell’istituto contrattuale delle progressioni economiche interne alle aree per i lavoratori del comparto funzioni centrali dell’Anpal e che recepisce la richieste che avevamo avanzato.

In breve i punti più significativi dell’ipotesi di accordo [Scarica qui il pdf]

• si prevedono 37 sviluppi economici distribuiti nelle 3 aree
• più valore all’esperienza professionale maturata nella fascia economica di appartenenza
• valorizzazione dei titoli di studio coerente con l’accesso dall’esterno per ogni area


Ora sarà determinante sottoscrivere rapidamente l’accordo FDR 2019 ed avviare immediatamente le procedure per concludere il percorso entro il 31/12/2019; solo così si potrà dare piena attuazione all’accordo ed assegnare le nuove fasce economiche ai vincitori con decorrenza 1
gennaio 2019.

Abbiamo, infine, rappresentato all’amministrazione la necessità di sottoscrivere in tempi brevi un contratto integrativo triennale che recepisca tutti gli istituti che il CCNL demanda alla contrattazione integrativa, a partire dall’accordo sulla flessibilità oraria.

Anche per questo abbiamo già calendarizzato un primo incontro dopo la pausa estiva (12 settembre).

per la Segreteria FpCgil Roma e Lazio
Francesca De Rugeriis

Il comunicato ai lavoratori (pdf)

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy