testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

“Il 20 luglio l’Anvur, alla presenza del Ministro dell’Università, presenta il rapporto 2015-2019 sulla valutazione della qualità della ricerca universitaria, a cui avrebbe partecipato anche il personale che, però, non ci sarà.” Così la Fp Cgil di Roma e Lazio e Cisl FP

“Ad aprile è stato proclamato lo stato di agitazione contro il mancato riconoscimento nel DPCM del 23 dicembre 2021dell’indennità di amministrazione per le lavoratrici e i lavoratori dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca. Il Decreto, relativo al riparto delle risorse del fondo per la progressiva armonizzazione dei trattamenti economici accessori del personale appartenente alle aree professionali e del personale dirigenziale dei Ministeri, ha incrementato le indennità di amministrazione spettanti al personale appartenente alle aree professionali dei Ministeri, nella misura indicata nelle tabelle allegate al Decreto. Un DPCM che nasce dall'esigenza di perequare indennità in alcuni casi molto differenti tra loro, a seconda dei Ministeri di riferimento, ma non più giustificabili alla luce di un CCNL che dal 2016 ormai è unico per le Funzioni Centrali.

Da questo Decreto, però, sono rimasti inspiegabilmente esclusi alcuni enti, come l’INL, l’ANPAL e l’ANVUR.” Proseguono le organizzazioni sindacali

“In sede di conversione in legge del DL 36/2022, sulle ulteriori misure urgenti per l'attuazione del PNRR, avvenuta a giugno, ci aspettavamo l’approvazione di un emendamento che prevedeva l’ampliamento della pianta organica dell’Anvur e il riconoscimento dell’indennità accessoria ma così non è stato. Oltre il danno, la beffa perché nella stessa legge è stato approvato l’emendamento con cui viene prorogato il mandato del Presidente e dei Consiglieri dell’ANVUR, che passa da 4 a 6 anni. Le lavoratrici e i lavoratori, con il sostegno di Fp Cgil e Cisl Fp, proseguiranno lo stato di agitazione finché non sarà riconosciuta una giusta ed equa retribuzione.”, concludono la Fp Cgil di Roma e Lazio e la Cisl Fp

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy