testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Come noto da tempo, noi di Fp Cgil abbiamo avviato delle azioni legali per il recupero di collegati contrattuali che non vengono riconosciuti dall'azienda:

1) per il riconoscimento del buono pasto al personale delle aziende sanitarie nei giorni di effettiva presenza a lavoro in relazione alla particolare articolazione dell’orario di lavoro, con possibilità di recupero degli ultimi 5 anni della relativa indennità dovuta e a tutt’oggi negata;

2) per il riconoscimento del diritto al tempo di vestizione da considerare tempo lavorativo a tutti gli effetti, anche con riconoscimento del risarcimento del danno e differenze retributive arretrate. Entrambe le azioni mirano, da un lato, al recupero del pregresso dovuto (recuperabile a titolo risarcitorio) e, dall’altro, al riconoscimento, anche per il futuro, del relativo diritto a percepire le relative indennità.

Per poter ottenere il risarcimento e far dichiarare e riconoscere il diritto sono stati inoltrati rispettivi ricorsi al Giudice del Lavoro territorialmente competente. Tali azioni, già avviate dai dipendenti interessati attraverso la sottoscrizione di una procura legale specifica, verranno prorogate al 30.11.2021 per consentire l’adesione di ulteriori lavoratori che intendano partecipare alla vertenza giudiziale, la cui rispettive udienze si terranno il 7 marzo 2022 (mensa) e 18 marzo 2022 (Tempo vestizione).

La FP CGIL, grazie al supporto dei propri avvocati, supporta da sempre i suoi iscritti nelle azioni mosse nei confronti delle aziende sanitarie, finalizzate ad ottenere il riconoscimento del diritto alle spettanze e recuperare per intero le somme dovute.

Per raccogliere le adesioni di altri colleghi saremo dalle ore 7:30 alle ore 15 nell'atrio principale del presidio San Giovanni (davanti alla chiesa) il 15 e il 29 ottobre ed il 12 novembre.

Per tutte le informazioni del caso contattate i referenti:

Stefano Argenio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Giuseppe Loria (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Stefano Bizzocchi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

Scarica il volantino 

COORDINAMENTO AZIENDALE SAN GIOVANNI ADDOLORATA

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI

RESPONSABILE:

TELEFONO:

INDIRIZZO E-MAIL:

 

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy