testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Dopo la nostra segnalazione sul mancato rispetto delle più elementari regole di contenimento della pandemia, da parte del “Commissario per la ricostruzione al terremoto del centro Italia” - ospite con il suo gruppo di lavoro in alcune stanze di Palazzo Valentini, ci siamo trovati costretti ad inviare una seconda segnalazione all’Ente anche per Viale G. Ribotta, dove il personale di vigilanza privata non segue scrupolosamente il protocollo e l’uso corretto delle mascherine.

L’ottimizzazione degli spazi al piano terra della sede ha portato quel personale ad avere una postazione all’interno della portineria, dove svolgono le loro mansioni anche gli ausiliari, colleghe e colleghi che rilasciano i pass per l’accesso alla struttura.

Senz’altro un fatto di cultura, quello di rispettare le più elementari regole che ci salvano dal contagio pandemico, ma è inaccettabile il comportamento di chi mette a repentaglio la salute altrui e ancora più grave la mancanza di controlli a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori che lavora in presenza.

Nella lettera indirizzata all’Ente abbiamo chiesto che vengano attivati i controlli necessari da parte di tutti i soggetti coinvolti: datori di lavoro, medici competenti e l’RSPP - Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, che hanno responsabilità dirette sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Continuate a segnalare anomalie, ci aiuteranno ad essere presenti in modo fattivo nella tutela della salute e dei diritti di tutte e tutti.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI

RESPONSABILE:

TELEFONO:

INDIRIZZO E-MAIL:

 

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy