testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

 

“Non c’è limite al populismo e al senso di irresponsabilità della Sindaca Raggi. L’accorato appello alla trasmissione tv “Le Iene” a collaborare per istituire un numero verde sul tema dei cosiddetti “furbetti” è un fatto grave. Una simile iniziativa renderebbe la gogna mediatica metodo politico, la istituzionalizzerebbe. La campagna portata avanti da questo programma è di aggressività inaudita. Da settimane linciano i lavoratori di AMA mandandoli in video senza nemmeno oscurarne i volti, e la disinformazione sulla differenziata ha già prodotto un calo, facendo aumentare la frazione indifferenziata”. Così in una nota Natale Di Cola, Segretario della Cgil di Roma e del Lazio, e Giancarlo Cenciarelli, Segretario Generale della Fp Cgil di Roma e del Lazio.

“Ci saremmo aspettati un minimo di serietà – aggiungono i sindacalisti - dopo tutti i fallimenti della Giunta sul tema dei rifiuti. Ci saremmo attesi un minimo di attenzione sui rischi per la salute degli operatori, una parola sulle aggressioni contro chi sta in strada, qualche azione per assicurarsi che il TMB di Rocca Cencia, la nostra ultima spiaggia, lavori in sicurezza invece di rischiare il collasso ogni giorno”.

“Ma evidentemente per la Sindaca Raggi, invece di assumersi le responsabilità proprie del ruolo, è più facile aizzare i cittadini contro gli operai – concludono Di Cola e Cenciarelli - e partecipare alla sassaiola per provare a distrarre l’attenzione dal disastro in atto sul tema del decoro e sul ciclo dei rifiuti nella Capitale”.

Scarica il comunicato in pdf

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI FP AMA

RESPONSABILE:
Alessandro Russo

TELEFONO:
06468431

INDIRIZZO E-MAIL:
fpcgilama@gmail.com

Facebook: @AmaFpCgil

Twitter: @amafpcgil

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy