FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Nel tavolo convocato oggi in direzione Ama sul Sap abbiamo evidenziato i problemi da risolvere con celerità assoluta e chiesto una Comunicazione di servizio che spieghi ai lavoratori con che tempi verranno affrontate le criticità e restituite le spettanze mancanti. L’azienda ha chiesto non meno di una settimana per restituire le somme superiori ai 100 euro, garantendo che le somme inferiori a questa cifra verranno versate con lo stipendio di aprile. Inoltre, oltre alla risoluzione dei problemi legati al mancato riconoscimento dei Rol per alcune unità produttive, si é stabilito di verificare in un tavolo successivo l’avvenuta correzione degli errori del sistema.

In particolare i maggiori problemi si sono verificati su:

- mancata erogazione dell’ex art. 10;
- mancata erogazione delle indennità derivanti da accordi sindacali (vedi centro storico) o dal CCNL (vedi turno ciclico);
- mancata erogazione della maggiore produttività del post-festivo;
- errato pagamento del turno notturno festivo;
- errata addebito del costo dei buoni pasto;
- errore nella contabilizzazione delle pause;
- mancato riconoscimento dell’indennità D1 idoneo per i lavoratori dei servizi cimiteriali.

Domani verrà inviata dall'azienda una specifica Comunicazione di servizio.

Vi aggiorneremo sulle evoluzioni.

Scarica il volantino in Pdf

Leggi anche il comunicato del 27 febbraio

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più