testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

“Ogni giorno che Zaghis trascorre da Amministratore Unico di AMA, è un problema per la città”, così Natale Di Cola, Cgil Roma e Lazio, e Giancarlo Cenciarelli, Fp Cgil Roma e Lazio.

“Zaghis si deve dimettere e lasciare che si ricomponga un nuovo management: non si può prevedere alcun piano straordinario per pulire la città lasciando le responsabilità a chi ha gestito in modo fallimentare, inefficace e poco trasparente l’azienda partecipata dei rifiuti in questi anni.

Un freno su ogni fronte che ha portato al disastro: nessun piano di rilancio, nessuna soluzione concreta su impianti, mezzi e personale, relazioni sindacali messe all’angolo e ombre sulle modalità di nomine e promozioni, che già una volta ci hanno costretto a presentare esposto alla Corte dei Conti. Una modalità che, se le voci che circolano fossero confermate, parrebbe ripetersi proprio in queste ore: non vorremmo essere costretti a una nuova denuncia”, proseguono Di Cola e Cenciarelli.

“Oggi con il 60% di mezzi fermi, l’assenza di sbocchi adeguati e le condizioni di lavoro sempre più critiche, dall’organizzazione alla sicurezza, Ama si trova semiparalizzata e sottodimensionata: Zaghis, che insieme alle responsabilità politiche della precedente amministrazione capitolina, è il principale responsabile dell’immobilismo e del peggioramento della capacità d’intervento di AMA, non può restare un giorno di più alla guida della società”, concludono.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI FP AMA

RESPONSABILE:

TELEFONO:
06468431

INDIRIZZO E-MAIL:
fpcgilama@gmail.com

Facebook: @AmaFpCgil

Twitter: @amafpcgil

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy