testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Sono giorni concitati negli Uffici Tari di Roma. Dopo l'internalizzazione delle funzioni da parte di Roma Capitale, con una parte del servizio rimasta ad Ama per l'esazione, iniziano a vedersi i primi risultati. I cittadini ricevono bollette salatissime a ridosso delle scadenze e senza poterle rateizzare, come avveniva automaticamente in passato quando era AMA a gestire interamente il servizio. E vista la scadenza del 30 settembre, gli utenti assaltano gli uffici, sfogando la propria agressività sui lavoratori quando capiscono di non poter accedere allo sportello senza appuntamento.

Da giorni ad esempio la sede Ama di Via Ostilia è uno scenario di guerriglia e i lavoratori chiedono l'intervento delle forze dell'ordine.

Al tavolo aziendale abbiamo sollevato il problema. Ama deve chiedere un presidio costante delle forze dell'ordine. Ma ad essere onesti è Roma Capitale che deve concedere una proroga per permettere ai cittadini di rateizzare. Chi vuole pagare e mettersi in regola deve essere messo nelle condizioni di farlo.

SCARICA IL VOLANTINO AI LAVORATORI

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI FP AMA

RESPONSABILE:
Alessandro Russo

TELEFONO:
06468431

INDIRIZZO E-MAIL:
fpcgilama@gmail.com

Facebook: @AmaFpCgil

Twitter: @amafpcgil

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy