testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Gravissimo quanto accaduto ieri al primo Municipio di Roma, con l'incursione durante il consiglio e l'attacco alla Presidente Alfonsi.

Non è una battaglia tra fazioni politiche o idee opposte. Esiste un percorso storico e una battaglia mai finita per rendere esigibili i diritti conquistati nei decenni, che ci ha sempre visto in prima linea, per la libertà di scelta, l'autodeterminazione di genere, la parità, anche economica, il contrasto alla violenza, in tutti i contesti. Sulla piena attuazione della 194 come sul contrasto alla violenza di genere, così come per i diritti dei migranti e le politiche di accoglienza, ci battiamo da sempre, e facciamo vivere le nostre battaglie ogni giorno, nei posti di lavoro.

Esiste una parte di società civile che è sempre più sotto attacco, con un progressivo esplodere di toni aggressivi e pericolose minacce, da parte di chi vuol imporre una visione contraria alla libertà e a una società equa, rinnegando in modo inaccettabile un percorso storico di conquiste e diritti.

Anche per questo saremo oggi alle 18 a via Petroselli 50 al presidio indetto dalla Casa Internazionale delle donne, e saremo domani, 1 dicembre, in piazza per la grande manifestazione cittadina "Roma non sta a guardare".

Contro le attuali politiche repressive, il retrocedere sul campo dei diritti civili, per donne come per migranti e meno abbienti, serve un’azione forte e coesa, siamo con Sabrina Alfonsi e con tutta quella parte di società che crede nelle persone, nel rispetto, nella non discriminazione, e non cede alla strategia della paura, che accompagna il reinsorgere di politiche repressive e violenze.

Foto: Roma Daily News.it

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy