testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

La Fp Cgil Polizia Penitenziaria Roma e Lazio ha visitato nei giorni scorsi la Casa Circondariale di Cassino e la Casa di Reclusione di Paliano.

Nel corso delle visite abbiamo rilevato una notevole situazione di sovraffollamento. In entrambi gli istituti, anche se le strutture sono molto diverse tra di loro, è evidente la grave carenza di personale a fronte di un notevole sovraffollamento. Il personale è chiamato ad assolvere a più compiti lavorativi, spesso a rischio della sicurezza propria e dell'intera struttura. Gli istituti non beneficiano di sistemi di automazione per l'apertura dei cancelli né di sistemi di videosorveglianza che favorirebbero il lavoro del personale di Polizia Penitenziaria

L'esiguo numero di personale, deve fronteggiare la molteplicità di servizi sia all'interno della struttura che all'esterno (scorte per visite ambulatoriali, per le traduzioni in udienza).

Le strutture presentano, infiltrazioni con presenza di muffe e umidità. Alcuni ambienti dove staziona il personale sono poco luminosi.

Come avviene nella quasi totalità degli istituti della regione Lazio, è solo grazie al sacrificio del personale di Polizia Penitenziaria se si assicurano tutte le attività e i servizi. Molte delle unità di Polizia Penitenziaria impiegate nelle strutture sono prossime al pensionamento e la mancata previsione di un ricambio preoccupa notevolmente il personale. Come già denunciato più volte chiediamo che si incrementino gli organici degli istituti del Lazio e che siano stanziati fondi per migliorare le condizioni di lavoro del personale.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy