testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

L'11 novembre 2019 una delegazione della Fp Cgil Polizia Penitenziaria Roma e Lazio ha effettuato una visita presso il Centro di Prima Accoglienza per minorenni di Roma. È una struttura che dipende dal Centro di Giustizia Minorile dove i corpi di polizia, su disposizione della Procura della Repubblica Minorile, accompagnano i minori che verranno ospitati fino all'udienza davanti al giudice per le indagini preliminari.

É una struttura adibita solo ad ospitare minorenni in stato di arresto, fermo o accompagnamento, fino all'udienza di convalida dell'arresto o fermo  o di convalida di espulsione dello straniero, che deve celebrarsi entro 96 ore dal fermo e  deve garantire la custodia dei minorenni senza che abbia le caratteristiche strutturali degli istituti per adulti, pertanto non deve configurarsi come una struttura penitenziaria. Una parte è riservata al ricovero dei minori di sesso femminile mentre un’altra parte a quelli di sesso maschile. La struttura conta circa 300 ingressi annuali, l’afflusso dei minori non è prevedibile ma è legato a situazioni contingenti, ciò crea qualche difficoltà nella programmazione dei servizi.

L’esiguo personale di Polizia Penitenziaria deve gestire minorenni di provenienza multiculturale e con esigenze differenti, ha il compito di garantire la sicurezza all’interno della struttura e principalmente di adottare tutte le misure necessarie a proteggere il minore.

A volte il personale di Polizia Penitenziaria svolge compiti non istituzionali nell’interesse dei minori ospitati; manca in quanto non esiste nelle piante organiche della giustizia minorile, una figura ad hoc che si occupi delle prime necessità del minore e che lo assista nella gestione dei bisogni primari, affinché non ricadano sulla Polizia Penitenziaria che appunto svolge compiti non propri.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy