Sabato agitato all’Ospedale Villa San Pietro – Fatebenefratelli: nella notte un corto circuito partito nei locali delle camere operatorie ha generato un incendio, fortunatamente senza conseguenze per degenti e lavoratori. L’Ospedale è attualmente privo di energia elettrica, e i tecnici stanno lavorando alacremente per far partire l’impianto elettrico di continuità.
Nel frattempo si stanno trasferendo circa 60 pazienti in altre strutture, ma ci si prepara all’evacuazione di altri 350 persone circa.
Straordinaria la catena di solidarietà che si è subito attivata, con lavoratori che continuano a lavorare dopo aver concluso il turno di notte, e tanti che si sono messi a disposizione in maniera volontaria per dare il loro contributo in questo momento critico.
Questo è il vero spirito di chi lavora in un servizio pubblico: dedizione e sacrificio quotidiano per assicurare salute e sicurezza agli ospiti delle nostre strutture. Tutto il nostro supporto va ai colleghi impegnati nelle operazioni di evacuazione: come sempre, soprattutto in questi casi, noi #CiSiamo!
0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy