FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

“Lunedì 5 novembre, contestualmente alle 24 ore di sciopero che abbiamo indetto per i lavoratori Ama, terremo un sit-in dalle ore 10 alle ore 12 in piazza Madonna di Loreto, nei pressi di piazza Venezia, per chiedere con forza al Campidoglio ciò che ribadiamo da troppo tempo: il bilancio di Ama deve essere approvato. Ne va del futuro della città e di ottomila famiglie”.

E’ quanto rendono noto, in una nota congiunta, i Segretari Generali di Fit-Cisl, Filt Cgil e Fiadel di Roma e del Lazio, Marino Masucci, Natale di Cola e Massimo Cicco, aggiungendo che “a seguito del sit-in partiranno i volantinaggi in tutta la città: vogliamo che la cittadinanza sappia che i lavoratori lottano con loro e per loro. Vogliamo porre fine a una serie di giochi politici che stanno mettendo in ginocchio la città e rischiano di compromettere definitivamente il futuro di un’azienda che è patrimonio di tutti, lavoratori e cittadini”.

scarica il volantino

 

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy