FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

"Ancora una fumata nerissima dal vertice di ieri tra azienda e Roma Capitale. La Giunta continua a non mantenere nessuno degli impegni presi e sottoscritti tramite gli accordi. Il 22 ottobre terremo la seconda assemblea cittadina, questa volta in Campidoglio, e, a seguito di un problema tecnico verificatosi con la commissione nazionale di garanzia, terremo comunque lo sciopero di tutto il personale di Ama, ma il 5 novembre. Nel frattempo continueremo le assemblee già cominciate nei posti di lavoro". Così Fp Cgil, Cisl Fit e Fiadel in una nota unitaria confermano la piazza del 22 ottobre e annunciano lo sciopero per il 5 novembre.

"Senza il bilancio salta ogni possibilità di rilancio del servizio - aggiungono i segretari generali Natale Di Cola, Marino Masucci e Massimo Cicco -, salta la possibilità di costruire impianti adeguati, salta il tanto decantato e mal organizzato porta a porta. Senza bilancio saltano le assunzioni già previste da un piano industriale che viene vantato dalla stessa Giunta che lo affossa".

"Mentre gli impianti e il territorio tornano in grande sofferenza ancora nessuno ha spiegato ai lavoratori e ai romani quale sia il progetto - concludono i sindacalisti – ed evidentemente non basta il caos per le strade e le troppe inadeguatezze di questi anni per spingere chi amministra Roma ad affrontare la questione in modo responsabile".

FP CGIL
Natale Di Cola

FIT CISL
Marino Masucci

FIADEL
Massimo Cicco

 

Scarica il volantino

Leggi il comunicato stampa

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più