testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Lo scorso 5 maggio chiedevamo chiarimenti circa l’attivazione di una collaborazione da affiancare al responsabile della manutenzione. In data 28 maggio, l’Azienda chiariva la propria posizione informando la scrivente di non aver potuto fare altrimenti in quanto ancora in attesa di definire il budget aziendale, di redigere il piano assunzionale e di rinnovare il codice delle assunzioni ( la cui data di pubblicazione sul sito è però antecedente alla risposta dell’Azienda).

Nella citata nota aziendale di risposta alla Cgil, si esplicitava pertanto l’urgente necessità di supporto alle attività di diserbo ( per cui è stata attivata la collaborazione con un contratto di un anno, al fine di assicurare evidentemente continuità all’attività e adoperandosi con prospettiva e lungimiranza) e manutenzione per il servizio da rendere nelle biblioteche.

In attesa di conoscere se il budget aziendale sia stato definito, si rammenta però che l’AU ha più volte dichiarato di aver presentato la necessità occupazionale a Roma Capitale e di aver aggiornato il Regolamento delle assunzioni, grazie peraltro ad un’altra specifica consulenza. Poco si comprende pertanto la motivazione per la quale nei giorni scorsi abbiano già iniziato la propria attività a Zètema tre nuovi collaboratori la cui prestazione sarà relativa, ancora una volta, proprio ai settori sopra elencati.

In attesa della pubblicazione dei curricula che informeranno tutti circa le specifiche, e forse esclusive, competenze possedute dai prescelti assenti negli 850 lavoratori in organico, si rammenta che l’Azienda aveva già avviato la procedura interna tra il proprio personale come previsto dal precedente - ma anche attuale - codice di selezione del personale.

Tale procedura si era interrotta senza alcuna comunicazione ai candidati e all’OO.SS. ed, in sua sostituzione, si è optato per l’introduzione in Azienda di nuove figure. Si sottolinea che, in ragione dell’enorme difficoltà economica aziendale che l’Amministratore Unico giustamente rappresenta in ogni occasione alle Organizzazioni Sindacali, potrebbe non essere la scelta opportuna, a fronte di specifici controlli, quella di continuare ad attivare consulenze per le quali, come nel caso sopra citato, l’attività consiste unicamente nel “Controllo e verifica di attività di diserbo e manutenzione del verde”. Dal curriculum dell’incaricato, non risulta evidentemente sia richiesta specifica esperienza nel settore, ma forse si sarà valutata una particolare predisposizione all’attività emersa dall’analisi di altri elementi e che senz’altro sfuggono a chi scrive.

Qualora Zètema ravveda la necessità di intervenire con l’introduzione di specifiche professionalità mancanti in Azienda utili alla ripresa, la Cgil non può far altro che sostenerne l’azione. Nel caso invece, si tratti di individuare lavoratori per gestire l’ordinario che potrebbe costituire un’opportunità di mobilità interna - orizzontale e/o verticale- anche supportata da processi formativi specifici, la Cgil si adopererà sempre per lo sviluppo del personale in organico e non esiterà a denunciare atti impropri o che mettano a rischio la tenuta della società.

In ragione di tutto ciò chiediamo all’Azienda di fornire urgenti chiarimenti al fine di fugare ogni dubbio sulla correttezza delle azioni messe in atto.

Scarica la lettera

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy