testata 2019

testata smart 2019

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

Raggiunto e sottoscritto ieri, 11 agosto 2020, dopo giorni di trattativa e mesi di vertenza, l'accordo per scongiurare i licenziamenti dei 90 dipendenti di Roma Multiservizi che per conto di Ama hanno lavorato nell'appalto per la raccolta porta a porta delle utenze non domestiche.

Rms revoca i licenziamenti, attiverà il Fis arrivando al 30 settembre e comunicando alla Regione Lazio le liste per la cosiddetta legge Madia. Alla fine del percorso, in caso di mancata ricollocazione presso altri appalti di Ama o tramite ricollocazione in altra partecipata, si procederà alla ricollocazione presso appalti Rms.

È solo un primo passo. Adesso bisogna procedere per la messa in sicurezza dei lavoratori di Isam e Sea.

Seppur con le enormi difficoltà del momento, è un punto segnato dalla battaglia per la difesa del lavoro.

Questa lunghissima vertenza continuerà. I lavoratori sanno di avere al loro fianco il sindacato. Adesso Ama e la Sindaca Raggi si adoperino per garantire un futuro a 270 lavoratori che per anni hanno garantito un servizio pubblico.

SCARICA L'ACCORDO (pdf)

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

CONTATTI FP AMA

RESPONSABILE:
Alessandro Russo

TELEFONO:
06468431

INDIRIZZO E-MAIL:
fpcgilama@gmail.com

Facebook: @AmaFpCgil

Twitter: @amafpcgil

Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più leggi la Cookies Policy. Cookies Policy