FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

5960"L'assemblea dei lavoratori del Cup regionale stamattina davanti la Regione Lazio è stata particolarmente partecipata. La Regione ha ricevuto la nostra delegazione e abbiamo ottenuto un primo importante risultato. Entro la settimana sarà convocato dalla Asl Roma 1 un incontro in presenza anche della Regione dove il nostro obiettivo sarà recuperare il salario che ai lavoratori è stato decurtato". Così, in una nota, la Cgil, la Fp Cgil e la Filcams Cgil di Roma e del Lazio.

"Non si partirà con ulteriori lotti - continua la nota - senza che sia intervenuto prima un accordo con i sindacati. Abbiamo ribadito la disponibilità a partecipare ai lavori della commissione tecnica ma vogliamo che la Regione mantenga gli accordi con atti concreti. All'esito dell'incontro con la ASL Roma 1, insieme a lavoratori, decideremo le iniziative da intraprendere. Se continuare i confronti con la Regione o lanciare lo sciopero".

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più