FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

"Il tavolo sulla vertenza Ama arriva a una svolta. Con una lettera inviata oggi al pool di banche e per conoscenza al presidente di Ama Lorenzo Bagnacani, Roma Capitale ha garantito la copertura finanziaria, il pagamento degli stipendi e la continuità aziendale. Tenuto conto del sostanziale passo in avanti, lo sciopero è revocato. Da adesso, mentre vigileremo affinché Ama approvi il proprio bilancio, riparte il tavolo tecnico per la definitiva modifica della delibera 52, che ha aperto lo spazio alla privatizzazione, e per il monitoraggio del percorso assunzionale", così Fp Cgil, Fit Cisl, Fiadel Roma e Lazio a conclusione del tavolo a cui hanno preso parte il Vicesindaco Luca Bergamo e il Delegato per la Sindaca delle relazioni sindacali Antonio De Santis.

"Con il verbale sottoscritto - aggiungono Di Cola, Masucci e Cicco - Roma Capitale ribadisce inoltre la propria volontà di tutelare Ama come soggetto pubblico in grado di chiudere il ciclo integrato dei rifiuti in chiave industriale".

"Da adesso, mentre si continuerà a monitorare il rispetto degli accordi e a chiedere che il porta a porta avanzi compatibilmente con le capacità organizzative e nel rispetto delle condizioni di lavoro, si torna in azienda per ottenere una migliore organizzazione e maggiore attenzione sul fronte della salute e della sicurezza degli operatori. Perché solo con un lavoro dignitoso - concludono o sindacalisti - si migliora il servizio ai cittadini".

Le segreterie di Roma e Lazio
Natale Di Cola, Fp Cgil
Marino Masucci, Fit Cisl
Massimo Cicco, Fiadel 

Qui il testo dell'accordo

Qui il volantino per i luoghi di lavoro

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più