FP CGIL ROMA LAZIO

testata smart FPromalazio

ico ministeri md

ico enti locali md

ico sanita md

ico privato sociale md

ico ministeri lg

ico igiene ambientale md

ico vigili fuoco md

ico sicurezza md

ico enti locali lg

ico sanita pubblica lg

ico sanita lg

ico privato sociale lg

ico igiene ambientale lg

ico vigili fuoco lg

ico sicurezza lg

ico ministeri sm

ico enti locali sm

ico blog md

ico regione md

ico info md

ico blog lg

ico sanita sm

ico regione lg

ico privato sociale sm

ico igiene ambientale sm

ico info lg

ico vigili fuoco sm

ico sicurezza sm

ico regione sm

ico info sm

regole e trasparenza per tutelare i lavoratori, l’azienda e la città

Da settimane circola la notizia di una grande attività di trasferimento di iscritti alla UilTrasporti, da ultimo sancita con una festa con tanto di cartelli di benvenuto. Un fatto che di per sé potrebbe rientrare nella normale attività sindacale se dietro a questa operazione non ci fosse un sindacalista noto alle cronache per un passato tutt’altro che edificante. E se questa transumanza non fosse stata suggellata da un incarico ufficiale.

Dopo tempi assai difficili nel rapporto unitario in Ama tra le sigle sindacali, e l’allontanamento dalle scene del suddetto sindacalista, in questi anni abbiamo ripreso, non senza difficoltà, il filo del dialogo.

Questo strappo sancisce un ritorno al passato che non possiamo tollerare. Lo riteniamo un grave errore e faremo di tutto per mettere l’azienda al riparo da scorribande.

In una fase di grandi mutamenti come quella attuale, di nomine e assunzioni alle porte, abbiamo la responsabilità di ricostruire un clima fatto di trasparenza e regole. Lo dobbiamo alle lavoratrici ed ai lavoratori, ai cittadini e a questa città.

Serve un grande atto di responsabilità, anche e soprattutto da parte dei vertici aziendali, e un sussulto di dignità da parte dei lavoratori.

In Ama si chiuda definitivamente con un passato troppo torbido e si apra una stagione di profondo rinnovamento all’insegna della legalità.

Le Segreterie di Roma e Lazio

Natale DI Cola, Fp Cgil
Marino Masucci, Fit Cisl
Massimo Cicco, Fiadel

Scarica il volantino unitario

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Leggi di più